Leggi qualche pagina
Pino Sbalchiero

C’era una volta un’isola + Glossario del contado isolano

(due volumi in cofanetto)
Collana: VentoVeneto
Anno: 2018
Nr. Pagine: 448
Isbn: 9788894911299

“Le storie di Pino offrono un’occasione, un riferimento: per fermarsi un momento. Per gettare lo sguardo altrove. Alle nostre spalle. Per ricordare e, soprattutto, per guardare avanti. Comunque, per guardare oltre. Alla ricerca della Stella Boara, evocata da Pino. Una stella che guidava e accompagnava i contadini, nel corso delle giornate di lavoro duro. Di fatica. La stella della memoria e della speranza.”
(dall’introduzione di Ilvo Diamanti)

25,00 20,00

Disponibile

Cofanetto in cartoncino editoriale contenente entrambi i volumi, come da fotografia: C’era una volta un’isola. Storie della pellagra e altri racconti + Il glossario del contado isolano e dei comuni contermini a uso dei forestieri

 

“Le storie di Pino offrono un’occasione, un riferimento: per fermarsi un momento. Per gettare lo sguardo altrove. Alle nostre spalle. Per ricordare e, soprattutto, per guardare avanti. Comunque, per guardare oltre. Alla ricerca della Stella Boara, evocata da Pino. Una stella che guidava e accompagnava i contadini, nel corso delle giornate di lavoro duro. Di fatica. La stella della memoria e della speranza.”
(dall’introduzione di Ilvo Diamanti)

 

Pino Sbalchiero (1928-1999), maestro elementare con laurea in filosofia, giornalista pubblicista, è arrivato alla scrittura in età matura, al termine di una prima fase della sua vita dedicata all’impegno sociale come capo scout e, quindi, a quello politico. È stato sindaco di Isola Vicentina dal 1955 al 1965 e ha concluso la sua attività pubblica nel consiglio regionale del Veneto nel 1980. Ha cominciato a scrivere i suoi racconti alla fine degli anni ’70 per il periodico «Il Momento Veneto».

Le Storie della Pellagra sono state pubblicate in prima edizione nel 1979 da Rebellato editore, e riproposte, con l’aggiunta di altri racconti, in C’era una volta un’Isola (Edizioni Nuovo Progetto, 1988). La presente edizione ripropone tutti i racconti ed è impreziosita dai disegni di Vico Calabrò.

Oltre a questi libri, Sbalchiero ha scritto Volta il Musso (1997) e Abc carasa, copa il maestro e torna a casa, uscito postumo (2000), entrambi pubblicati dalle edizioni Galla 1880.