NovitàLeggi qualche pagina
Giorgio Gobbo

Cercando un paese

Collana: VentoVeneto
Anno: 2022
Nr. Pagine: 144
Isbn: 9791259970862

Cercando un paese è una raccolta di vissuto emozionale fatta di musica, esperienze, parole e immaginario, un lungo viaggio che l’autore ha percorso e scelto di condividere per provare a mettere ordine a vent’anni di produzione artistica, un tempo che rappresenta un pezzo importante della sua vita.

12,00

Acquistabile in prevendita, in libreria dal 12 ottobre 2022

 

Cercando un paese è una raccolta di vissuto emozionale fatta di musica, esperienze, parole e immaginario, un lungo viaggio che l’autore ha percorso e scelto di condividere per provare a mettere ordine a vent’anni di produzione artistica, un tempo che rappresenta un pezzo importante della sua vita. Una vera e propria immersione tra testi di canzoni, aneddoti, la magia delle luci accese e spente dei palcoscenici, i mille pensieri nati mentre si è stesi sul prato, i viaggi e i trasferimenti geografici, e poi chiaramente i sogni e altre inaspettate digressioni. Il tutto legato alla terra veneta, in un ordine che segue la medesima logica che Gobbo usa nello stendere la scaletta di un’esibizione dal vivo: i brani si susseguono secondo un filo di assonanze tematiche, quel fil rouge che ha sempre contraddistinto il cantautore padovano e che alterna magistralmente l’ironia, la leggerezza, la riflessione sociale e la sensibilità elegiaca che scaturisce nell’animo del poeta innanzi alla natura. In questa silloge c’è, chiara e forte, tutta la filosofia di un menestrello che da vent’anni canta la sua terra.

 

Giorgio Gobbo è cantante, autore di canzoni e compositore. Ama le montagne solitarie, le buone compagnie, i libri. Produce musica per progetti video nel suo CasaForesta home studio. A teatro coltiva insieme ad Andrea Pennacchi un fertile sodalizio ed esegue in scena musiche e canzoni che accompagnano lo storytelling dell’attore padovano.

Di questo libro, viaggiatrice/tore, hai quindi bisogno. Portalo con te, ti sarà utile. Che è quello che dovrebbe sempre fare la poesia: essere utile. Andrea Pennacchi

Prossimi eventi:

15 ottobre 2022, ore 18,00, CartaCarbone Festival, Treviso