Leggi qualche pagina
Michele Santuliana

Come un temporale (ebook)

Collana: VentoVeneto
Anno: 2023
Isbn: 9791259600912

8,00

E allora, come un temporale estivo, anche un soggiorno fra le montagne può rivelarsi capace di spazzar via le nubi per far riapparire uno sprazzo di azzurro.

VersioneBrossura cucita

 

Quando nell’estate del 1938 Federico giunge alle terme di Recoaro per la cura delle acque, non è tanto il suo corpo quanto il suo cuore ad avere bisogno di risanarsi. Infelice e insicuro, non si attende niente di speciale da una villeggiatura con la nonna e gli zii che, per quanto affettuosi e pieni di premura nei suoi confronti, non possono sostituire una madre malata e un padre che non ha mai conosciuto. Eppure ai piedi dei bellissimi monti della “Conca di smeraldo”, fra alberghi lussuosi, escursioni a dorso d’asino e incontri con personaggi sorprendenti, lo attende un’estate colma di stupore, l’incontro con improbabili amici e soprattutto con la Storia, il suo grottesco procedere, le sue abiezioni. Crescere è difficile, crescere è doloroso, per Federico come per un Paese in cui la dittatura fascista sta per promulgare le leggi più infamanti della sua storia. Ma l’amicizia è la consapevolezza della possibilità di un mondo migliore. E allora, come un temporale estivo, anche un soggiorno fra le montagne può rivelarsi capace di spazzar via le nubi per far riapparire uno sprazzo di azzurro.

 

Michele Santuliana nato nel 1988, insegna Materie letterarie e Latino nei licei di Valdagno (VI). Ha pubblicato diversi libri per adulti e per ragazzi fra cui Il paese silenzioso (Biblioteca dell’Immagine, 2012), La pietra del sole (Raffaello, 2016), L’isola del labirinto (Raffaello, 2019) e la raccolta di racconti I monti celesti (CLEUP, 2021). In collaborazione con Marta Scaccia e Paola Valente ha recentemente pubblicato Lo specchio delle Muse (Il Poligrafo, 2022, con prefazione di Davide Susanetti), una riscrittura di vicende che riguardano coppie del mito classico. Si interessa di letteratura, di cultura popolare, di scuola e di storia contemporanea. Collabora con laletteraturaenoi e cura il blog personale «Volta la carta…».