Leggi qualche pagina
Monica Centanni

L’originale assente

Introduzione allo studio della tradizione classica
Collana: Saggi
Anno: 2023
Nr. Pagine: 460
Isbn: 9788894911763

Dall’antico al contemporaneo, attraverso la luce del Rinascimento: un metodo per lo studio della Tradizione classica, secondo la lezione di Aby Warburg.

34,00

Esaurito

Acquistabile in prevendita

 

 

Tradimenti e persistenze di significato, variazioni e scarti, oblii e riemersioni – anacronismi, ricorsi, riprese. La tradizione classica non è un dato è un moto, non è conservazione è urgente istanza di rinnovamento: un movimento di variazione del patrimonio ereditario – “per accrescimento”, come insegna Aristotele – che comporta processi, più meno controllati, più o meno imprevedibili, di reinvenzione. L’originale è assente ma di epoca in epoca, grazie al poeta e all’artista, testi, simboli e immagini della tradizione classica trovano il modo di fare epifania nel presente. E sarà sempre, di volta in volta, un modo nuovo, inedito e inatteso. Non si tratta di recuperare una – irrecuperabile – ‘purezza’ del testo o di ricostruire un ‘originale’ perduto. Contro l’ideologia immunitaria della purezza, la tradizione classica investe sulla propria energia vitale, e pratica una poetica del pericolo. Dall’antico al contemporaneo, attraverso la luce del Rinascimento: un metodo per lo studio della Tradizione classica, secondo la lezione di Aby Warburg.

 

Monica Centanni professore ordinario di Lingua e letteratura greca, insegna all’Università Iuav di Venezia e all’Università di Catania. Coordina il Centro studi ClassicA e il “Seminario Mnemosyne”. Dal 2000 dirige «La Rivista di Engramma. La tradizione classica nella memoria occidentale».