Leggi qualche pagina
Arkadij Strugatskij, Boris Strugatskij

Lunedì inizia sabato

Favola per collaboratori scientifici di livello base
Collana: ATTRAVèRSO
Anno: 2019
Nr. Pagine: 344
Isbn: 9788894911367

Pubblicato per la prima volta in Unione Sovietica nel 1964Lunedì inizia sabato in patria è considerato il romanzo più popolare dei fratelli Strugatskij; poggia saldamente sulla tradizione nazional-popolare russa, ed è pervaso da un’aura fiabesca di schietto ottimismo e comicità.

17,50 14,00

Disponibile

VersioneEbook

Traduzione dal russo di Andrea Cortese

Sasha Privalov, giovane programmatore di Leningrado, sta guidando attraverso le foreste della Carelia, nella Russia nord occidentale; deve incontrarsi con alcuni amici a Solovets per una vacanza nella natura. Quando lungo la via raccoglie un paio di autostoppisti locali, ancora non sa che nella cittadina di Solovets accadono cose davvero straordinarie. I due autostoppisti convincono Sasha a fermarsi e a lavorare con loro all’IStituto di ricerca Scientifica e Tecnologica per la Magia e la Stregoneria, dove incontrerà ogni genere di creatura fantastica e mitologica, dal gatto parlante al luccio che può esaudire i desideri, e avrà a che fare con oggetti animati e aggeggi stravaganti. Conoscerà maghi specializzati in ogni sorta di campo magico, come Merlino e Janus Poluektovič, il Direttore dell’Istituto che custodisce un misterioso segreto.

Pubblicato per la prima volta in Unione Sovietica nel 1964Lunedì inizia sabato in patria è considerato il romanzo più popolare dei fratelli Strugatskij; poggia saldamente sulla tradizione nazional-popolare russa, ed è pervaso da un’aura fiabesca di schietto ottimismo e comicità.

 

Arkadij e Boris Strugatskij (1925-1991; 1933-2012) sono i più noti autori di fantascienza russa, con decine di titoli al loro attivo tra cui È difficile essere un dio e Picnic sul ciglio della strada (Marcos y Marcos). Tradotti in tutto il mondo, i loro romanzi hanno ispirato film, tra cui Stalker del regista Andrej Tarkovskij, e videogame.

Sasha Privalov, giovane programmatore di Leningrado, sta guidando attraverso le foreste della Carelia, nella Russia nord occidentale; deve incontrarsi con alcuni amici a Solovets per una vacanza nella natura.