Leggi qualche pagina
Alessandro Mistrorigo

Stazioni

Collana: Qui e altrove. Manifesti di poesia contemporanea
Anno: 2018
Nr. Pagine: 72
Isbn: 9788894911121

qui l’estate non è mai cominciata

e allo specchio il bianco non è il colore

delle piastrelle del bagno – ci abbiamo

provato e non hai detto nulla, inglese

come l’inverno – usciam 

12,00 9,60

Disponibile

Con una introduzione di Davide Castiglione

 

Alessandro Mistrorigo è nato a Venezia nel 1978. Dottore in Letteratura Spagnola, ha vissuto e lavorato in Spagna, nel Regno Unito, in Brasile. Ha pubblicato Quel che resta dell’onda (Sinopia, 2008). Traduttore di opere di autori ispanofoni, è ideatore e curatore del progetto Phonodia (phonodia.unive.it), un archivio multilingue online dedicato alla voce dei poeti contemporanei.

Come osserva acutamente Davide Castiglione nella sua introduzione, da un lato la scrittura di Mistrorigo è “traccia decentrata, medium che astrae e che sopravvive ai suoi referenti. Dall’altro, in una prospettiva umanista che la lettura di Stazioni incoraggia […] è pratica antropologica, creazione materiale che scaturisce dal commercio tra io e mondo, qui e ora”.

 

qui l’estate non è mai cominciata

e allo specchio il bianco non è il colore

delle piastrelle del bagno – ci abbiamo

provato e non hai detto nulla, inglese

come l’inverno – usciamo a passeggiare

 

(Brick Lane, London – 2009, alle piastrelle).